Torta rustica con Zucchine e Pancetta

INGREDIENTI
pasta fillo all’olio o sfoglia pronta se andate di corsa
3 zucchini verde chiaro, non troppo grossi
1 cipolla bianca di quelle nuove, che hanno un sapore decisamente più “fresco”
100 g di Pancetta Marchisio a fettine
100 g di ricotta Seirass del Cuneese, oppure 1/2 vaschetta di ricotta vaccina
2 cucchiai abbondanti di parmigiano reggiano grattugiato
3 cucchiai di panna liquida fresca e 3 di latte
1 uovo intero, freschissimo
sale, pepe, olio extravergine di oliva q.b.

PROCEDIMENTO
Nota: Prima di iniziare mettete da parte almeno 4 fettine di Pancetta Marchisio, per confezionare i fiori decorativi (e squisiti, da preparare anche ‘da soli’ per un aperitivo!)

  1. Rosolare in un velo d’olio la cipolla e la Pancetta Marchisio tagliate a fettine sottili, poi aggiungere gli zucchini a rondelle, e ultimare la cottura: bastano pochi minuti.
  2. Salare leggermente
  3. Stendere la pasta fillo nella teglia unta d’olio, in modo che debordi e si possa ripiegare sul ripieno e accendere il forno a 200° C
  4. In una terrina mescolare le verdure soffritte con la ricotta, l’uovo, il latte, la panna e il parmigiano, salando e pepando secondo il vostro gusto.
  5. Farcire la pasta fillo, ripiegarla sul ripieno in modo da lasciare al centro una zona non coperta e decorare coi ritagli di pasta (potete sbrigliare la fantasia): con delle striscioline di pasta, su cui adagiare la Pancetta Marchisio, creare delle piccole rose, arrotolando pasta e pancetta insieme.
  6. Fare un giro d’olio sopra a tutto ed infornare fino a che la sfoglia non sia dorata.

Suggerimenti: Potrete consumare la torta rustica sia tiepida che fredda, conservarla per il giorno dopo, e decidere se scaldarla o meno prima di portarla in tavola.

di lamascaincucina

I commenti sono chiusi.